L’artista e stilista Rasma Noreikytė ha creato un originale corso di taglio e cucito nel’Open-Air Museum di Rumsiskes in Lituania.

Insegnando la diversità etnografica con la tessitura e le ninnananne

rasma noreikyte kaunas 2022

Rasma Noreikytė è una designer del’Open-Air Museum in Lithuania (a 20 km da Kaunas), che è uno dei più grandi musei etnografici dell’Europa – di circa 200 ha. Il museo consiste in un grande spazio dove si svolgono 40 corsi di vari artisti, che in modo creativo, aiutano gli amanti dell’arte a esplorare le tradizioni delle cinque aree etnografiche della Lituania.

Rasma tiene il corso ‘Crea il tuo proprio costume tradizionale” per cui lei invita degli esperti a cucire costumi nazionali lituani.
Durante questo corso si apprenderanno le basi della tessitura: infatti, successivamente ogni partecipante potrà creare il proprio costume tradizionale lituano. Inoltre, i partecipanti potranno imparare l’etnografia delle diverse regioni della Lituania.

L’artista rappresenta la regione settentrionale Samogitia, come il centro principale della cultura lituana del XIX secolo che tendeva a contrapporsi ad ogni tipo di limitazione anti-lituana.

‘La gente della Samogitia può essere descritta come giusta, ostinata e coraggiosa, e credo che queste parole possano descrivere anche la mia personalità’, – dice Rasma che lavora nel museo con le tecniche della filatura e le insegna ai visitatori.

L’Open-Air Museum di Rumsiskes in Lituania non fa parte del programma culturale di Kaunas 2022, ma è molto amato e conosciuto dai turisti che apprezzano particolarmente i corsi dell’infanzia ed educativi.

open air museum of lithuania

La maggior parte delle attività educative risalgono alle tradizioni del XIX secolo, le cui origini e tradizioni, così come il significato simbolico delle feste sono state esaminate attentamente dagli artisti.

open air museum of lithuania 1

Per esempio, una educatrice basa il suo corso sulla tradizione primaverile di salutare le gru, collegando questo alle tradizioni culinarie, mostrando ai partecipanti i piatti e le ricette del tempo.

Gli altri corsi popolari sono dedicati al battesimo, alla ninnananna e ai giochi dei paesi lituani.

Il pane e il cioccolato della creatività lituana per un progetto italiano

Il video ‘La strada di cioccolato’ è l’ultima creazione di Rasma per Latitudo – Art Project (Italia), il partner principale di Kaunas Biennial. La curatrice del progetto Benedetta Carpi de Resmini ha invitato Rasma a partecipare a Rodari Online ‘ Evening Readings e a creare un breve video per una delle favole di Rodari.

‘Ho scelto la strada di cioccolato, la cui storia mi ha davvero coplito per il suo simbolismo ricco e il contrasto tra il bianco e il nero, – spiega Rasma. – Nel contesto sociale di oggi, la favola ha un importante significato: la controversia razziale e il consumo ostentativo.

Questi e alcuni altri aspetti della storia sono espressi nelle scelte irresponsabili della nostra quotidianità, come l’alimentazione incontrollata e lo shopping compulsivo.

Per mettere l’accento su questi sociali problemi, Rasma ha sostituito il biscotto con il pane, il cibo quotidiano, a differenza del cioccolato, cibo ritenuto eccessivo.

Sottolineando i contrasti dei sensi umani e delle esperienze

Rasma

La collaborazione creativa è un vero e proprio motore della creatività di Rasma. Ho già scritto del nostro contributo ai progetti di Plovdiv 2019 (Bulgaria) in questo post.

L’altro impressionante progetto 25Milion Stitches Installation è stato realizzato da Rasma e la sua collega Aiste nel Kauno Kulturos Centras nel contesto di Kaunas 2022.

  • rasma 25
  • 25 stitches rasma kaunas

I contrasti sono la caratteristica dello stile di Rasma. Un brillante esempio è il gobelin Mètis (2008) ispirato alla propria storia d’amore. I contrasti aiutano anche l’artista a sottolineare le similarità dei sensi umani e delle esperienze.
 

metis detail 1
Mètis da Rasma Noreikytė. Foto: Gareth Bate, 2009,

Foto: www.llbm.lt/en/, www.insight-oriented.com/, www.25millionstitches.com/